Schegge d'inchiostro: Il tredicesimo dono - Joanne Huist Smith

Rubrica in cui vi proporrò uno stralcio di una lettura a mia scelta.



Uno dei doni più grandi che tutti possediamo è la capacità di donare.
Non serve essere facoltosi.
La compassione e un cuore buono sono tutto ciò che serve. [...]
Una tradizione di generosità può creare ricordi
che vanno oltre il momento contingente
e che luccicano più di qualsiasi decorazione.


Scheggia tratta dal libro Il tredicesimo dono di Joanne Huist Smith - Garzanti
La scheggia di oggi è tratta da un libro letto lo scorso anno, proprio in questi stessi giorni. 
Ciò che rende questa storia speciale è il fatto che si tratta di una vicenda realmente accaduta. Una donna che, insieme ai suoi tre figli, si appresta a trascorrere il Natale più doloroso della sua vita, visto che solo pochi mesi prima il marito è deceduto all'improvviso a causa di un infarto. Finché tredici giorni prima di Natale, sulla soglia della porta di casa appare un dono, rituale che si ripeterà nei giorni successivi. Ogni dono è accompagnato da un biglietto, firmato I vostri veri amici.
La famiglia Smith non ha idea di chi possa nascondersi dietro quei gesti, e ignora che saranno proprio quei piccoli doni inaspettati a guidare i loro cuori ammaccati sul sentiero della speranza.
Un libro perfetto per questo periodo, da leggere con lo sfondo delle lucine di Natale e il profumo di biscotti nell'aria. Qui trovate la mia recensione integrale.




E voi, conoscete questo libro?
Cosa vi ha trasmesso la citazione di oggi?
Come sempre, aspetto le vostre sensazioni!





Commenti

  1. Un libro da leggere in questo periodo, per provare ad essere più buoni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sììì ^-^ se c'è una buona base, funziona! ;)

      Elimina
  2. Sono molto colpita da questo passaggio...bisognerebbe trasmetterla al telegiornale invece di parlare sempre di bombe e guerra...leggerò questo libro, grazie per il consiglio Stefy <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione, Cuore! servirebbero più messaggi di speranza ♥

      Elimina
  3. Non conoscevo questo libro e il fatto che sia tratto da una storia vera mi incuriosisce tantissimo! Entra in WL, grazie Stefania!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è una bella storia, Nadia :) commovente come solo le storie di Natale sanno essere.

      Elimina
  4. Non conoscevo questo libro,assolutamente da leggere,una storia cosi,tratta da una storia vera poi,non può mancare nella mia libreria

    RispondiElimina
  5. cosa mi ha trasmesso?? che me lo voglio assolutamente comprare e leggere prima possibile! l'anno scorso l'avevo notato poi non l'avevo preso :-( grazie per avermelo ricordato!
    http://www.audreyinwonderland.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è un volumetto piccolo piccolo, ma intriso di spirito natalizio ^-^

      Elimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. Ciao Stefania! L'ho consigliato proprio oggi anch'io sul blog questo libro. l'ho letto l'anno scorso sotto Natale e mi aveva davvero colpito. A differenza di altri libri sul Natale questo è una storia vera, questo mi aveva da subito incuriosita. Le ambientazioni natalizia sono fantastiche ma la cosa ancora più bella secondo me è il messaggio che ne traiamo, l'importanza e la bellezza dei rapporti umani e affettivi! :-)

    RispondiElimina

Posta un commento

Diventa lettore fisso
del blog.

Post più popolari