#13 Il glicine profuma pagine proibite

Rubrica a cura di una giovane scrittrice che, una volta al mese,
vi farà entrare nel suo mondo di suggestioni, arte e magia.
Un viaggio nelle sue letture attraverso le sue parole.


Sento ancora vibrare l’energia di Hadley, la risata di Lucinda, avverto ancora l’efficacia immaginifica di Carole Lanham creare figure nella stanza mentre decido di portarvi nel mondo de L’ora di lettura (BOOKME, pubblicato a settembre 2015). Siete pronti a seguirmi nel Mississippi del 1920, nell’America frivola e razzista che scopre tra pudore e curiosità il sesso e la ribellione, in bilico tra pericolo e passione.


“Reggipetto”, recita, con grafia imprecisa e infantile, la scritta incisa nella stanza di legno. Questa e tante altre piccole perle sono custodite tra gli scricchiolii della vecchia magione, dietro le tende pesanti, negli scaffali polverosi di libri che ormai non vengono più accarezzati, non vengono più amati. C’erano emozioni racchiuse lì dentro, un tempo. E il tempo che scorre, si rincorre, si insegue, voltando le pagine come una folata di vento. Letture svolte a porte chiuse, con la chiave ben girata nella toppa. Un patto di sangue tra due curiosi ribelli, sancito sulle pagine scurrili di Tom Sawyer. Il palpito di un desiderio noto, conosciuto tra le pagine voluttuose di Lawrence e quelle perverse e sadiche di Stoker. Una zinnia fioriva accanto a lei, la prima volta che lui la vide. Quei fiori coloravano quella casa, come io dono luce a questa. Questa passione le ha possedute entrambe.
L’amore è uno strano sentimento. Ti sorprende, accendendosi indomito oltre ogni confine. Cresce negli anni, lentamente, attorcigliandosi alle abitudini e ai sorrisi, all’intimità e alle confidenze. I suoi fiori sbocciano colorando il tempo, empiendolo di petali e profumo. Si irrobustisce, si rafforza, si stringe fino a soffocare tutto ciò che sta intorno. Come me. Sono incantevole, lo so bene. Splendido e rigoglioso, mi inerpico sulle pareti di questa casa crudele e la rendo meravigliosa.
Ho visto tante cose dai vetri di queste finestre. Ho udito molte parole volteggiare nel giardino edenico sbocciato dalla dedizione frustrata di un innamorato. Ho visto passione, desiderio, voluttà esplodere insieme ai libri, ho raccolto segreti che nessuno avrebbe dovuto conoscere. Ma l’amore è velenoso, un’edera che soffoca tutto il resto. Se non puoi fare altro che amare il tuo carnefice che pure ti ama a sua volta, in modo meschino e violento, non continueresti a suggere giorno dopo giorno il tuo veleno libato dalla sua bella bocca?


Avete letto questo splendido libro o ne siete incuriositi? 
Cosa vi hanno trasmesso le mie parole?
Aspetto i vostri pensieri...

Commenti

  1. Parole molto forti e sicuramente d'impatto. Non ho letto il libro ma certamente questo passo mi ha incuriosita molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio, Nora! È davvero un libro particolare, se lo leggi fammi sapere cosa ne pensi!

      Elimina
  2. Il punto di vista del glicine centra in pieno il proposito di penetrare senza far rumore all'interno di questo strano e ambiguo rapporto. Chi altro avrebbe potuto raccontare qualcosa che solo i loro cuori e le loro menti tenevano segretamente impressa? Tutto il libro è circondato da un'atmosfera di mistero mai svelato, un mistero che si rivela in un sentimento che neppure i due amanti riescono a sciogliere: l'amore. Amore insano, condizionato, turbato, incatenato: questa è la storia di due amanti che sanno cos'è l'amore ma non lo vivono come vorrebbero, per ragioni per nulla scontate. Il post ti permette di percepire il tempo che trascorre e lo sviluppo di questo strano sentimento senza dover rivelare nulla sulla storia. Si sente immediatamente che si tratta di un amore che non si arrende al tempo nonostante questo non faccia che aggiungere aspetti amari e psicologicamente complessi a questa storia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :') hai colto perfettamente il senso e l'essenza di questa storia.. Sono davvero felice di essere riuscita a trasmetterlo attraverso la mia descrizione.. A presto!

      Elimina

Posta un commento

Diventa lettore fisso
del blog.

Post più popolari