Recensione 'Olivia - Ovvero la lista dei sogni possibili' di Paola Calvetti


TITOLO: Olivia - Ovvero la lista dei sogni possibili
AUTORE: Paola Calvetti
EDITORE: Mondadori
PAGINE: 182
GENERE: letteratura italiana
PREZZO: 9.50 €
eBOOK ita: 6.99 €


Olivia, in una fredda giornata di dicembre, regge una scatola che contiene ciò che rimane del suo lavoro, ha delle scarpe inadatte alla neve e tante incertezze che le annebbiano la vista. Si rifugia in un bar tabacchi alla ricerca di un po' di calore e, complici la cioccolata calda e l'ambiente protetto del locale, passa in rassegna la sua vita, i suoi ricordi e i suoi sogni, cercando nuovi spunti dai quali ripartire. Olivia non sa ancora che la sua vita è legata da un filo invisibile a quella di Diego, da quando, ancora bambini, le loro anime si parlarono per la prima volta. 
Un storia bellissima e avvolgente, dai toni fiabeschi, narrata con tono dolce e sognante, che ti lascia un bagaglio di speranza e meraviglia. Una storia che parla d'amore e affronta con tocco delicato il tema della morte e dei fallimenti personali, che ti presenta con freschezza due personaggi che il lettore si trova davanti esattamente come in una polaroid che, catturando l'attimo, lascia trasparire fino in fondo pensieri e paure. 
L'impressione del lettore è quella di essere seduto nello stesso bar in cui si trova Olivia,  provando a leggerne da lontano espressioni e gesti e diventando partecipe delle sue emozioni.
Mi sono rivista molto in Olivia, nel suo essere al contempo solare e nostalgica, nel suo percepirsi sicura delle proprie capacità ma anche inadatta e diversa rispetto agli altri, nella sua 'mania' per le liste e per gli attimi apparentemente banali. 
E' un libro ben scritto che invita il lettore a riscoprire la gioia delle piccole cose e a trovare vie alternative quando la vita pone degli ostacoli. Il messaggio è che si può sempre ricominciare perché se noi piantiamo desideri, qualcosa prima o poi succederà.


La mia nota curiosa
Esiste un booktrailer del libro, per vederlo basta cliccare qui.

Frase sottolineata
<<L'infelicità>> sussurrava la nonna come a svelarmi uno dei suoi segreti <<è non avere abbastanza desideri>>.
VALUTAZIONE

- Sorrisi 
- Lacrime 
- Risate 
- Suspense 
- Brividi 
- Rabbia  

VOTO
Profumosità

Commenti

  1. Grazie carissima per questa inattesa sorpresa di agosto. Mi sono permessa di postare la tua recensione sulla mia magona pc privato. Se vuoi posta sulla pagina Facebook di Olivia. Grazie e un abbraccio paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, Paola. Per il commento, che mi riempie di gioia, e per aver dato vita ad una storia che porterò dentro. Ricambio l'abbraccio *-*

      Elimina
  2. Ciao, ti volevo dire di andare a vedere l'ultimo post del mio blog perchè c'è un premio per te :)

    RispondiElimina
  3. Ricordo di aver visto in libreria questo romanzo ed essere rimasta incantata dalla copertina, mi piace tantissimo!! La tua recensione mi ha convinto ancor di più che pure il contenuto è pregevole, quindi mi segno il titolo per non perdere di nuovo l'occasione di leggere una bella storia!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. segnalo e leggilo! è uno di quei libri la cui copertina non delude affatto! ^--^

      Elimina

Posta un commento

Diventa lettore fisso
del blog.

Post più popolari