Avviso

Avviso

Recensione | L'amore addosso - Sara Rattaro | Sperling&Kupfer

L'amore addosso - Sara Rattaro | Sperling&Kupfer
16.90€ | eBook 9.99€ | 252 pagine | Scheda del libro

Col fine settimana alle porte, sono qui per parlarvi di un libro che ho atteso con impazienza: L'amore addosso di Sara Rattaro, un'autrice che negli ultimi anni ha saputo regalarmi tante emozioni.
Giulia attende fuori da una stanza di ospedale, elemosinando informazioni sulle condizioni dell'uomo che ama. Al capezzale di Federico la sua famiglia, quella ufficiale, gli sta accanto. La moglie e i figli si prendono cura di lui. Giulia è solo l'amante, agli occhi degli altri niente di più di una passante che l'ha soccorso durante il malore. Al piano di sotto, in un altro reparto, viene ricoverato un uomo vittima di un incidente stradale. Si tratta di Emanuele, marito di Giulia. Le due vite di Giulia si scontrano nelle sterili corsie di un ospedale, generando un'esplosione silenziosa ma non per questo meno assordante. Giulia si trova faccia a faccia con i due ruoli che fino a quel momento avevano viaggiato su binari paralleli senza mai incrociarsi, quello di moglie e quello di amante. E, per la prima volta nella sua vita, comprende che non potrà nascondersi e permettere ad altri di decidere per lei.
Non importa quale sia la luce che ci illumina. Importa che ci sia qualcuno disposto a guardarci.
I libri di Sara Rattaro sono per me come quei doni ricevuti da chi ti conosce bene, quelli che pregusti a scatola chiusa perché sai già che non ti deluderanno. Averne uno tra le mani mi regala sempre uno sfarfallio di felicità, so cosa ci troverò e, molto spesso, è esattamente ciò di cui in quel momento ho bisogno. Le sue storie, semplici storie di vita vera, assumono attraverso la sua penna un'eco che mi appartiene, che pone l'accento sui sentimenti, sull'interiorità, su ciò che ci fa sentire vivi, dolore e amore ben dosati, in un miscuglio che mi conquista puntualmente.
L'amore addosso è la storia di una donna incompleta, alla quale da tempo manca un pezzo. Un ingranaggio del cuore è andato perso molti anni prima e questo non le ha mai consentito di funzionare correttamente, di amarsi, di esprimersi, di imporre le sue scelte e i suoi sentimenti, di donarsi in modo pieno e totale. Una madre autoritaria e anaffettiva ha ingabbiato il suo essere, iniettandole sfiducia sottopelle. E adesso Giulia si trova a fare i conti con un passato irrisolto, un marito che non riconosce più, un  nuovo amore, complesso ed effimero. Un futuro incerto, che non promette felicità.
La felicità non è uno stato permanente. Arriva all’improvviso e si dissolve senza spiegazioni.
Un libro sul potere delle menzogne, sugli effetti dolorosi e a volte irreversibili che verità distorte possono produrre sul corso di un'esistenza, deviandola, viziandola, ferendola. Un libro sull'amore, quello inaspettato, quello che in sordina non smette di scorrere, quello che non vuole arrendersi, che non sa assopirsi e rassegnarsi. 
Un libro che io ho amato molto, intriso di sensibilità e di quel tocco lieve che l'autrice è così brava ad infondere nelle sue storie, dove il dolore - seppur palpabile - non prende mai il sopravvento, al contrario si annoda saldamente al bene, dando vita ad un intreccio nuovo, dove c'è sempre posto per la luce e la speranza.
Un libro che non si fa chiudere senza prima lasciare addosso emozioni forti: rabbia, empatia, indignazione, commozione. Un libro da leggere a cuore aperto.

Commenti

  1. Ciao! Della Rattaro ho letto "Non volare via" e mi è piaciuto parecchio, ho trovato una scrittura scorrevole e i temi affrontati in maniera delicata.
    Anche questo nuovo romanzo promette bene, la storia basata su questo "incrocio forzato" delle due vite della protagonista si preannuncia interessante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessandra, il talento di questa autrice a mio avviso risiede nella capacità di trattare argomenti duri con delicatezza, attingendo ad una grande sensibilità emotiva. Se dovessi leggerlo fammi sapere il tuo parere :) A presto!

      Elimina
    2. HAI BISOGNO DI PRESTITO ? CONTATTACI: prestitovlcal@gmail.com

      Offerta di Prestito disponibili per chi hanno bisogno di soldi urgentemente per finanziamento di progetti, o bisogno di prestito personale.

      Un prestito che facilita la vita, semplice e veloce, per informazioni recapiti via mail a questo indirizzo:

      prestitovlcal@gmail.com

      Distinti saluti




















































      HAI BISOGNO DI PRESTITO ? CONTATTACI: prestitovlcal@gmail.com

      Offerta di Prestito disponibili per chi hanno bisogno di soldi urgentemente per finanziamento di progetti, o bisogno di prestito personale.

      Un prestito che facilita la vita, semplice e veloce, per informazioni recapiti via mail a questo indirizzo:

      prestitovlcal@gmail.com

      Distinti saluti

      Elimina
  2. Grazie Stefy per la delicatezza che sai sempre trasmettere ed estrapolare anche da un libro doloroso, il bene ne viene esaltato togliendo ogni dubbio.
    Bellissima la frase sulla felicità tratta dal libro, tanto vera, la felicità è un battito d'ali e va afferrato!

    RispondiElimina

Posta un commento

Diventa lettore fisso
del blog.

Post più popolari