Post di inizio mese...ecco dove sono finita.

Buongiorno, lettori!
Ecco che ritorno da voi dopo un periodo in cui sono stata davvero poco presente.
Al posto del solito riepilogo di fine mese, questa volta troverete un post un po' speciale.
Il blog è il mio rifugio di carta da ormai tre anni, un periodo in cui per me ha significato tante cose: crescita, svago, soddisfazioni, sfogo, emozioni. In questi anni non ho parlato moltissimo di me, se non a grandi linee. In fondo sono una timida,  piuttosto incline alla riservatezza. Forse qualcuno di voi sa che ho trentadue anni, sono sposata e ho una bambina di tre anni e mezzo. Nell'ultimo anno il blog mi ha regalato anche un lavoro che mi ha appassionato molto, quello di web editor per un sito di psicologia. Ho sempre cercato, nonostante gli alti e bassi della mia vita privata, di non trascurare questo angolino virtuale che, più di tutto, è sempre stato un modo per dedicarmi a me stessa, alla mia passione per la lettura. 
Cosa mi tiene lontana da qui negli ultimi mesi? La motivazione è la stessa che mi ha costretto a prendere una pausa dal lavoro e da tutti gli impegni: la vita (in senso letterale direi)! Sono incinta e per questo molto molto felice. Pur avendo già vissuto la gravidanza e la maternità (a cui, per inciso, non ci si abitua mai), mi trovo ad assaporare emozioni uniche, difficili da tradurre in parole. Ecco, se questo periodo fosse un libro, sarebbe uno di quelli che ti lasciano senza parole, che tieni sul comodino per giorni e di cui rimandi la recensione, perché districare ciò che hai provato durante la lettura risulta davvero difficile. C'è purtroppo un ma. La gravidanza non si sta rivelando semplice, ho avuto delle complicazioni iniziali e soffro di iperemesi gravidica (altrimenti detto, nausea h24 e spesso disidratazione). Questo si traduce in una grande difficoltà di concentrazione, che rende sia la lettura che la scrittura molto complicate. Inoltre, i brevi momenti in cui mi sembra di riprendere fiato, sono totalmente dedicati alla mia bimba e a mio marito, che mi stanno accanto rendendo queste giornate colorate, nonostante tutto. Attendo con pazienza che questi sintomi si attenuino per essere di nuovo presente qui e sui blog che amo e seguo, sperando di ritrovarvi ancora le volte in cui riuscirò a tornare con una recensione o un post. Allo stesso tempo cerco di godere comunque di questo periodo complicato che, pur togliendomi tanto, mi sta regalando molto di più. Mi sento già talmente fortunata che non oso chiedere altro.
In questo periodo di assenza, il blog ha raggiunto i 700 lettori fissi, che sono tantissimi per me. Vi ringrazio per esserci anche quando io non ci sono, e ne approfitto per ringraziare gli uffici stampa delle case editrici con cui collaboro, che si sono rivelati davvero comprensivi davanti a questa pausa forzata del blog, rinnovandomi la fiducia conquistata in questi anni. Per me, che nonostante le conferme, i numeri e le gratificazioni, volo sempre basso, è stato un piacere scoprire al di là dello schermo persone più preoccupate per me che per il ritardo nella pubblicazione di una recensione.
Avrete notato anche l'ennesimo sconvolgimento grafico, non so se sarà definitivo o transitorio, so che ieri mi sono svegliata con una voglia di primavera che ho deciso di assecondare. Mi auguro che le mie sperimentazioni non vi facciano sentire smarriti dal momento che questa è anche casa vostra, o almeno così mi piacerebbe che fosse.
Tutto questo per dirvi che non so con quale frequenza riuscirò ad aggiornare il blog, ma ci sono. Non sparirò, continuerò a leggere nei momenti buoni e a scrivere quando possibile. Perché i libri fanno parte della mia vita e condividere con voi i miei pensieri continua ad essere una bellissima avventura.

Commenti

  1. Oh, ma che bella notizia, Stefania!
    L'assenza è giustificatissima, direi, anche se mi dispiace per le piccole complicazioni dei primi tempi. Andrà tutto bene, complici il marito, Micol e qualche bel romanzo letto quando puoi. Ti aspettiamo. E a me questa grafica nuova, professionale e pulita, piace parecchio. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Michele *-*
      Ti abbraccio anch'io e spero di ritornare presto!

      Elimina
  2. Ogni volta che leggo qualcosa di tuo torno a casa, che io sia per strada, in pausa caffè o in un momento difficile, leggerti asseconda il mio ottimismo. Il nostro rapporto va oltre lo schermo, ormai siamo una certezza l'una per l'altra, quindi acciughina mia non temere che io per te ci sarò sempre. Grazie per essermi vicina, per la tua umiltà che in ogni scambio sa insegnarmi qualcosa. Per me sei importante. <3
    Ti accompagnerò in questo cammino nell'attesa di volare da te per abbracciarti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed io mi sento tanto fortunata ad averti vicina ❤ Grazie grazie grazie

      Elimina
  3. Un post bellissimo, scritto con una fluidità e una complicità con il lettore pressoché unica. Lo diciamo sempre e non è mai banale ripeterlo, vivi questo momento meraviglioso nonostante tutto, chi ti segue sarà felice anche di leggerti sporadicamente secondo i tuoi tempi ( e quelli del bambino :) ). Io già lo adoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo farò e sono felice di condividere questa avventura con te giorno per giorno. Ormai senza il nostro filo diretto la mia vita sarebbe molto triste! :O Bacione

      Elimina
  4. Ti faccio un enorme in bocca al lupo! Vedrai che le nausee fra un po' ti daranno tregua e potrai goderti appieno questo periodo pieno di grandi e nuove promesse! Io ti seguo (ultimamente silenziosamente) e continuerò a farlo :)
    Della nuova grafica non posso che dire bene: è molto simile a quella che qualche giorno fa ho scelto io! Abbiamo voglia di novità e semplicità. Un bacio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Tessa ❤ Ho visto la tua grafica e mi piace un sacco, abbiamo usato lo stesso tema, lo trovo molto arioso e leggero :) Ti abbaccio

      Elimina
  5. Auguri di vero cuore ❤ Spero che il malessere passi presto per farti godere appieno il momento magico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Francesca *-* ❤ Lo spero anch'io, ti abbraccio!

      Elimina
  6. Congratulazioni Stefania! Sono davvero felicissima per te e per la tua famiglia che sta per crescere! Micol è contenta? Non ti preoccupare per l'assenza dal blog, viviti questo momento speciale e speriamo che le nausee passino presto! Ti mando un forte abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Nadia ❤ Micol è felicissima, avere un fratellino era il suo più grande desiderio da tanti mesi ormai :) Ti abbraccio forte e spero di tornare presto!

      Elimina
  7. Bellissima notizia, cara Stefania! Goditi questo momento magico, spero che le nausee passino presto. Un abbraccio e congratulazioni :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, Aquila ❤ Tanti complimenti per il compleanno del tuo angolino!

      Elimina
  8. Ma che bella notizia Stefy!!! Goditi questo maglifico periodo che per il blog ci sarà tempo! Il lavoro più bello del mondo lo stai già facendo. Un grosso abbraccio e spero di poter leggere al più presto un nuovo post!!! 😙

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Rosa ❤ Hai proprio ragione, non c'è lavoro più bello. Un abbraccio

      Elimina
  9. Congratulazioni! :-)
    Sono felicissima e goditi questo periodo che, anche se duro, porterà una grande felicità! :-)
    Al ritorno ci troverai ancora tutti qui :-D <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ele, per queste bellissime parole ❤ Un grande abbraccio!

      Elimina
  10. Ma che bella notizia Stefy!!! Sono sicura che Micol sarà al settimo cielo, come te e tuo marito! Goditi al massimo questo periodo, le nausee passeranno presto, e noi saremo felici di rileggerti! Un grandissimo abbraccio *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, cara! ❤Micol è al settimo cielo...un grande abbraccio!

      Elimina
  11. Congratulazioni! Ti capisco perfettamente! Anche io ho un bookblog (Leggimi nel pensiero) e... un pancione in crescita! e la concentrazione scarseggia, inutile dirlo! Facciamoci forza e viva la lettura sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ramona e tanti auguri anche a te! ❤ E' l'avventura più bella che si possa vivere! Un abbraccio

      Elimina
  12. Sono tanto felice per te! e spero che le nausee passino presto!!

    RispondiElimina
  13. Leggo solo adesso! Congratulazioni, un nuovo lettore presto tra di noi ;)

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari

Diventa lettore fisso
del blog.