giovedì 2 marzo 2017

BookNotes: bilancio letterario di Febbraio.


Buongiorno lettori,
torno a scrivere dopo più di una settimana di pausa, per condividere con voi il bilancio di questo mese, breve ma per me molto intenso. Sono stati giorni particolari e delicati nella mia vita privata, che mi hanno costretto a fare i conti con alcune priorità. Non sono abituata a fermarmi, le mie giornate sono sempre e da sempre piene di cose da fare, ma febbraio mi ha imposto una battuta di arresto obbligatoria. Più in là vi parlerò meglio delle motivazioni, in ogni caso la mia presenza sul blog potrebbe farsi meno assidua, anche se conto di non diradare troppo le mie visite.
Cercherò di vivere il mese appena iniziato senza fare programmi e senza pretendere troppo da me stessa (che lezione difficile da apprendere per un'iperattiva!).
Ma veniamo ai libri che, come sempre, ci rimangono accanto nei momenti belli e in quelli più difficili.

Cosa ho letto a febbraio? Questo mese mi hanno fatto compagnia:
L'estraneo | Arno Strobel e Ursula Poznanski | Giunti [recensione]
L'isola di Alice | Daniel Sanchez Arevalo | Nord [recensione]
- Sono cose da grandi | Simona Sparaco | Einaudi [da recensire]
- Magari domani resto | Lorenzo Marone | Feltrinelli [da recensire]

Con Micol ho letto:
 Il nonnario | Lorenzo Naia e Roberta Rossetti | Verbavolant [recensione]

Ed ecco alcuni degli omaggi che sono approdati nella mia libreria nelle ultime settimane:
La figlia femmina | Anna Giurickovic Dato | Fazi
Il logista | Federica Fantozzi | Marsilio
- Sono cose da grandi | Simona Sparaco | Einaudi
- Magari domani resto | Lorenzo Marone | Feltrinelli
- La bugia perfetta | Emily Elgar | TimeCrime
- Delitto con inganno | Franco Matteucci | Newton Compton

Buone letture marzoline, intanto aspetto di sapere se avete letto o siete incuriositi da qualcuno dei miei titoli!

3 commenti:

  1. Stefy mia, contenta di leggerti non sto qui a ripeterti ciò che ci diciamo sempre noi due..piuttosto ho letto una bellissima recensione da Michele sul libro di Simona Sparaco, anche se so già come la pensi sono curiosa di sapere come trasporterai le tue emozioni su un foglio bianco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. spero di riuscire presto a metterle nero su bianco...noi nel frattempo ci sentiamo dietro le quinte <3 baci!

      Elimina
  2. Che bello poter condividere con te tutto tutto...La vita privata viene sempre prima, chi ne ha una se la gode! Aspetto il tuo parere al riguardo di Sparaco e Marone <3

    RispondiElimina