BabyBooks: Chi c'è sotto il letto? A. Cantone - S. Natalini | CoccoleBooks

"Chi c'è sotto il letto?" Sandro Natalini - Anna Laura Cantone | CoccoleBooks
DAI 3 ANNI | 30 pagine | 12.50€ | Acquista qui

Buon mercoledì,
eccoci al primo appuntamento con BabyBooks dopo le feste! Durante la pausa vacanziera io e Micol abbiamo letto tante storie e oggi vi parleremo di un libro simpaticissimo, edito Coccole Books che ringraziamo per la copia.
Un libro che parla di mostri! Ma se pensate ad esseri repellenti e cattivi siete davvero fuori strada. Il nostro mostriciattolo, infatti, pur non essendo bellissimo, è buono e gentile e ogni sera si addormenta con le spaventose favole della sua mamma, che prima di spegnere la luce si accerta che si sia sporcato per bene i denti.
Una sera come tante qualcosa, o forse dovremmo dire qualcuno, salta fuori da sotto il letto...chi sarà l'ospite inatteso? Si tratta di Sandrino, un bambino spavaldo e chiacchierone, che dopo aver mangiato una pizza con acciughe e peperoni e una montagna di patatine con il ketchup si ritrova nella cameretta del mostriciattolo.
I due fanno amicizia, sovvertendo tutte le regole delle storie di paura.
Chi c'è sotto il letto? è un libro molto carino, di cui ho apprezzato soprattutto il suo stravolgere l'idea di normalità. Chi ha detto che i mostri devono fare paura? Chi ha stabilito che sono loro a dover stare acquattati sotto i letti dei bambini e non può invece accadere l'inverso?
Micol ha amato subito questo mostriciattolo, cicciotto ed educato, e quando Sandrino è sbucato da sotto il suo letto si è chiesta se potesse succedere anche a lei: Chissà se questo bimbo verrà a trovare anche me! Io vorrei andare a casa del mostro però, guarda quanto è carino il suo cane con tre occhi!
Micol ha pochissime paure, non teme i mostri, i fantasmi, le incognite, l'insolito...è una bimba che si lancia a capofitto incontro al mondo, abbraccia la diversità e il suo passo è sempre preceduto dalla suo spirito indiscreto. Per questo l'avventura di Sandrino in una casa bizzarra, strana e popolata da insolite creature, ha suscitato in lei una grande curiosità.
Mamma, se mangio anch'io tante patatine con il ketchup poi finisco sotto il letto del mostro? 
Le illustrazioni di Anna Laura Cantone sono deliziose, trasmettono simpatia anche nelle tinte un po' cupe che ricordano le atmosfere di Tim Burton.
Un libro divertente, consigliato per esorcizzare le paure dei bambini, per ampliare il loro modo di pensare a ciò che incute timore, alle cose spaventose che, a guardarle da un'altra prospettiva, spaventose non lo sono affatto.

Commenti

  1. Da stasera starò bene attenta anch'io a sporcarmi i denti prima di dormire ihihih che dolcezza <3 la descrizione che hai fatto della cucciola...Mi strapazzate di coccole smack

    RispondiElimina
  2. Molto dolce la recensione e soprattutto i pensieri di Micol *-* Inoltre l'idea di capovolgere i "buoni" con i "mostri" è molto carina, fa capire quanto è importante guardare con gli occhi degli altri, di quelle persone lontane da noi ;)

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari

Diventa lettore fisso
del blog.