Avviso

Avviso

A Gennaio in libreria


Buongiorno, miei cari lettori,
il primo post dopo la riapertura del blog non poteva non riguardare le novità che da gennaio troverete in libreria! So bene che il periodo successivo alle feste è quello delle rinunce e dei conti da far quadrare, però un'occhiata è d'obbligo, potreste accorgervi di un titolo che proprio dovete avere o che, in alternativa, giudicate degno di finire nella vostra wishlist.
Tra le tante uscite di gennaio, ne ho selezionate otto, che vado a presentarvi. Fatemi sapere se qualcosa vi incuriosisce!


- L'uomo di casa - Romano De Marco | Piemme | 17.50 € | 320 pagine
In libreria dal 27 gennaio
La vita perfetta di Sandra Morrison è andata in pezzi il giorno in cui Alan, suo marito, è stato ritrovato morto in uno squallido parcheggio. Era seduto nella sua auto, con la gola tagliata e i pantaloni calati. La polizia non ha dubbi: un banale caso di omicidio a scopo di rapina, probabilmente un incontro finito male con una prostituta. Per Sandra, è come essere precipitata in un incubo: ora è rimasta sola nella bella casa di Bobbyber Drive, a occuparsi della figlia adolescente ferita e arrabbiata e a rimettere insieme i pezzi di un puzzle senza senso. Leggi tutta la sinossi.

- Nessuno come noi - Luca Bianchini | Mondadori | 18.00 € | 252 pagine
In libreria dal 10 gennaio
Torino, 1987. Vincenzo, per gli amici Vince, aspirante paninaro e aspirante diciassettenne, è innamorato di Caterina, detta Cate, la sua compagna di banco di terza liceo, che invece si innamora di tutti tranne che di lui. Senza rendersene conto, lei lo fa soffrire chiedendogli di continuo consigli amorosi sotto gli occhi perplessi di Spagna, la dark della scuola, capelli neri e lingua pungente. In classe Vince, Cate e Spagna vengono chiamati "Tre cuori in affitto", come il terzetto inseparabile della loro sit-com preferita. Leggi tutta la sinossi.

- Il nido - Cynthia D'Aprix Sweeney | Frassinelli | 19.00 € | 372 pagine
In libreria dal 10 gennaio
Aveva deciso di creare un fondo per i suoi figli. «Niente di importante», aveva più volte ripetuto, «un piccolo nido, un investimento prudente, di cui potrete godere col tempo, senza sfruttarlo.» Ex genio messo in ginocchio dalla crisi del 2008, Leo è il maggiore dei quattro fratelli Plumb, babyboomers abbondantemente adulti secondo l'anagrafe e altrettanto sprovveduti nella realtà di ogni giorno, con le loro vite irrisolte e sempre in attesa del «Nido», l'eredità che il padre ha accantonato per loro, e che i fratelli hanno in buona parte già dilapidato prima di entrarne in possesso. Leggi tutta la sinossi.

- L'apparenza delle cose - Elisabeth Brundage | Bollati Boringhieri | 18.50 € | 516 pagine
In libreria dal 12 gennaio
Un tardo pomeriggio d'inverno nello stato di New York, George Clare torna a casa e trova la moglie assassinata e la figlia di tre anni sola - da quante ore? - in camera sua. Da poco ha accettato un posto di insegnante di Storia dell'arte in un college locale, e si è trasferito con la famiglia in una fattoria che le voci di paese vogliono «stregata»: pochi anni prima, è stata al centro di un altro fatto di sangue, la morte di una coppia di agricoltori, che ha lasciato tre figli adolescenti. Leggi tutta la sinossi.

- La scelta decisiva - Charlotte Link | Corbaccio | 18.60 € | 432 pagine
In libreria dal 26 gennaio
Simon sognava di trascorrere le vacanze di Natale con i figlie e la sua compagna in un tranquillo paesino nel sud della Francia. Ma a quanto pare il sogno è destinato a non realizzarsi: i figli gli comunicano che hanno tutt’altri progetti, e la compagna lo abbandona all’ultimo momento. Ciononostante Simon decide di partire da solo, finché, lungo la strada, incontra una giovane donna, Nathalie: disperata, senza soldi, senza documenti non sa dove andare e Simon le dà un passaggio e d’impulso le offre di ospitarla nella casa che ha affittato. Leggi tutta la sinossi.

- La tua seconda vita comincia quando capisci di averne una sola - Raphaelle Giordano | Garzanti | 16.90 € | 240 pagine
In libreria dal 26 gennaio
Ci sono giornate in cui tutto va storto. È così per Camille, che sotto un incredibile diluvio si trova con l'auto in panne e senza la possibilità di chiamare nessuno. Eppure, quel giorno cambierà il suo destino per sempre. Leggi tutta la sinossi.

Motel Voyeur - Gay Talese | Rizzoli | 18.00 € | 200 pagine
In libreria dal 19 gennaio
Alla fine degli anni Sessanta, Gerald Foos acquista un motel in Colorado con il solo scopo di soddisfare la sua inclinazione al voyeurismo. Trascorre così trent'anni a spiare gli incontri sessuali dei suoi ospiti, accompagnando le sue osservazioni con appunti, disegni, schemi e tabelle. Foos si considera un "ricercatore" e non un guardone, e negli anni Ottanta si mette in contatto con Gay Talese per raccontargli la sua esperienza. "Motel Voyeur" è la storia di un'ossessione, ed è la storia degli ospiti del motel di Gerald Foos: coppie sposate, amanti occasionali, omosessuali giovani e vecchi, vedove, escort, fratelli e sorelle incestuosi, e tanti altri.

- Sono cose da grandi - Simona Sparaco | Einaudi | 12.00 €
In libreria dal 24 gennaio
Un giorno, davanti alla televisione, per la prima volta Simona riconosce negli occhi del figlio la paura. E non è la paura catartica delle fiabe, è quella suscitata dalla violenza del mondo. La frase usata fino ad allora per proteggerlo «sono cose da grandi» non funziona più. Così decide di rivolgersi a lui, con semplicità, per dirgli ciò che sulla paura ha imparato. Ma anche per raccontargli la dolcezza di una vita quotidiana a due, tra barattoli pieni di insetti e scatole magiche dove custodire i propri desideri. Scrivendogli scopre la propria fragilità, e in questa fragilità, paradossalmente, una forza. In questo tempo incerto e minaccioso, una madre prova a decifrare il mondo per suo figlio, reinventandolo attraverso i giochi e le storie che crea ogni giorno per lui.


Commenti

  1. Mi ispirano tantissimo i tre thriller, soprattutto quello della Link! Il romanzo di Bianchini lo leggerei per l'ambientazione, ma magari aspetto qualche recensione prima...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Link in genere è una garanzia! Quelli che ho letto finora mi sono piaciuti :) Bianchini vorrei leggerlo, anche se la trama a pelle non mi ha conquistato. Baci!

      Elimina
  2. Vorrei la Sparaco e L'apparenza delle cose. Il nido, purtroppo, non mi è piaciuto granché :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 'L'apparenza delle cose' mi intriga molto! 'Il nido' un po' mi aveva incuriosita...ma quella faccina non promette bene :|

      Elimina
  3. Motel voyeur e l'apparenza delle cose mi intrigano moltissimo! Il nido mi mette angoscia!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahha in effetti la trama un po' di angoscia la trasmette xD baci

      Elimina
  4. La Sparaco assolutamente da non perdere!!!

    RispondiElimina
  5. Bentornata Stefi :)
    Dunque, non vorrei perdermi il nuovo libro della Sparaco per scoprirla in queste vesti diverse da quelle a cui ci ha abituate. Ho letto che lo ha scritto di getto dopo uno degli orribili attacchi che l'Europa ha subito negli ultimi mesi e, sebbene sia triste, vorrei leggere cosa direbbero le mamme ai loro bimbi sulle cose brutte da "grandi".

    RispondiElimina
  6. Ho voglia dopo tanto tempo, di entrare in libreria senza la lista di libri prenotati. Ho voglia di aggirarmi tra gli scaffali e sentire il richiamo. Luca Bianchini è l'unico acquisto certo :-)

    RispondiElimina

Posta un commento

Diventa lettore fisso
del blog.

Post più popolari