Il giardino dei fiori segreti - Cristina Caboni | BlogTour

Buongiorno, lettori!
Vi stupisco con un post della domenica, una sorta di edizione straordinaria. Oggi, infatti, sono davvero felice di ospitare questo evento, promosso da Garzanti e dedicato all'ultimo libro di Cristina Caboni, Il giardino dei fiori segreti, in libreria dal 20 ottobre.
Qui trovate la trama e tutti i dettagli sul romanzo.
Il BlogTour, articolato in sette tappe, vi permetterà di scoprire tante curiosità sul libro e di partecipare all'estrazione di bellissimi premi. 

Nell'appuntamento di oggi, vi parlerò delle ambientazioni del libro, dei luoghi in cui si muovono le protagoniste della storia: Iris e Viola.
Iris vive ad Amsterdam, la città dei fiori e dei canali, libera e romantica. Viola, invece, abita a Londra, palpitante e poliedrica. Tuttavia entrambe ignorano che il loro destino è indissolubilmente legato all''Italia, più precisamente ad una grande dimora situata a Volterra. Questi, i luoghi in cui vi condurrò:


Amsterdam
Non si era mai davvero abituata alla forma degli edifici del centro di Amsterdam. Non che le dispiacessero, anzi. Ma quella loro tendenza ad elevarsi in altezza, le grandi finestre verticali, le cornici e le tegole di ardesia, i colori marcati dalle ricche sfumature le avevano sempre fatto pensare a case di bambola e di marzapane. Non a posti dove vivere davvero. [da Il giardino dei fiori segreti - Cristina Caboni]




Londra
Aveva cercato inutilmente un aggettivo capace di definire la città. Era un continuo tuffarsi nel passato e proiettarsi nel futuro. Se i nuovi edifici sul Tamigi erano di acciaio e vetro, espressioni proprie di una megalopoli moderna e tecnologica, bastava spostare appena lo sguardo per trovarsi davanti imponenti palazzi scuriti dai secoli e guglie protese verso il cielo. La ruota panoramica che si rifletteva sulle acque torbide, e oltre il ponte di Westminster il palazzo del parlamento, erano parte del fascino da cui si sentiva travolgere. [da Il giardino dei fiori segreti - Cristina Caboni]


Toscana
La campagna era fitta di acacie dalle quali pendevano grossi grappoli bianchi. Il loro profumo dolce si mescolava a quello della terra bagnata. Il verde dei prati era puro smeraldo, e lei non aveva mai visto quei lunghi cipressi sottili che costeggiavano i viali di terra battuta e svettavano verso il cielo turchese. Ogni tanto un casolare di pietra e qualche mucca al pascolo punteggiavano lo scenario. [da Il giardino dei fiori segreti - Cristina Caboni]



Ed ora le tre curiosità inerenti alle ambientazioni, che Cristina è stata felice di soddisfare:

- Tre ambientazioni molto suggestive fanno da sfondo alla storia: i giardini londinesi, Amsterdam con i suoi canali e Volterra con la campagna toscana. Cosa ha dettato la scelta dei luoghi?
I protagonisti del romanzo vivevano da qualche parte. Così per me è stato semplice seguirli. Li ho sempre visti muoversi in quegli spazi. È bastato guardare nelle loro vite e poi intorno a loro.  

- Le ambientazioni a volte sono molto più che semplici sfondi, diventano luoghi dell'anima. Cosa rappresenta il giardino per Iris e Viola?
Entrambe le ragazze nascono da una dinastia di giardinieri, capaci di vedere ciò che altri non hanno mai nemmeno notato. Questa abilità la possiedono come retaggio, cercare istintivamente ciò che a loro piaceva, è stato naturale. In seguito hanno coltivato quel luogo perché in lui si rivedevano, si specchiavano. Il giardino per loro è il luogo dove posare preoccupazioni, e pensieri, dove modificare la realtà dandole la forma voluta. Il giardino per Iris e Viola è una perfetta forma di amore.

- Tra i luoghi descritti nel romanzo ce n'è uno a cui sei particolarmente legata?
La campagna toscana, con la sua morbidezza, i suoi colori. Le grandi distese punteggiate di margherite e papaveri, e ogni tanto un cipresso alto e lungo come un pennello, a unire il cielo turchese ai prati profumati.


Per finire, una bella sorpresa confezionata dall'autrice,
che leggerà per voi un estratto del romanzo:





Come vi avevo preannunciato i premi del giveaway sono davvero ricchi! Ecco che vado a presentarveli:

Partecipare è molto semplice basta rispettare le quattro seguenti regole:

1) Diventare lettori fissi di ogni blog partecipante al blogtour
2) Commentare e condividere le sette tappe del blogtour
3) Seguire la pagina Facebook della casa editrice Garzanti
4) Seguire la pagina Facebook dell'autrice Cristina Caboni
Il blogtour si concludera' il 19 Ottobre e ad ogni partecipante verrà assegnato un numero e dopo aver controllato che tutte e quattro le regole siano state rispettate il vincitore verrà annunciato sulle pagine Facebook dei blog partecipanti.


Cosa ne pensate delle ambientazioni del romanzo?
In bocca al lupo a tutti e buona domenica!



Commenti

  1. Stefania, bravissima! Bellissima anche la tua tappa☺️

    RispondiElimina
  2. Meravigliose le ambientazioni.... come
    Per gli altri romanzi della stessa autrice ti fanno innamorare!!!😍😍😍 -4 gg al 20/10!!!! Partecipo al blogtour anche per questa splendida tappa!
    Lettori fissi: Valentina Pavese
    Facebook: Val Val
    Google +: Valentina Pavese
    Instagram : marpuntina
    Grazie per questa splendida iniziativa!!!❤️

    RispondiElimina
  3. Wow che ambientazione fantastica *_*

    RispondiElimina
  4. tu non sai l'invidia che mi è salita per tutti questi bellissimi posti! vorrei tanto visitarli!

    RispondiElimina
  5. Questa tappa è talmente suggestiva *___* E' da una vita che voglio andare a Londra, mentre ho visitato Volterra che è davvero meravigliosa!

    RispondiElimina
  6. Bellissime le ambientazioni.Partecipo al blogtour

    RispondiElimina
  7. che scenario favoloso quanto mi piacerebbe visitarlo

    RispondiElimina
  8. ambientazioni molto suggestive davvero, mi piacciono tutte ma ho un debole per Londra

    RispondiElimina
  9. Splendida tappa, interessante e con immagini e video bellissimi.
    Seguo il blog col nome Mik e su facebook sono Micaela Catanese.
    Il link della condivisione è:
    https://www.facebook.com/micaela.catanese.7/posts/1211545652235451

    RispondiElimina
  10. Anch'io come l'autrice amo la campagna toscana! Spero prima o poi di riuscire a visitare Volterra, splendido esempio del fascino di questa regione.
    Condivido e partecipo al blog tour

    RispondiElimina
  11. Che ambientazioni meravigliose ♡.♡
    Tra un paio di mesi circa partirò per il nord della Germania per andare a trovare il mio ragazzo (trasferitosi li per lavoro) e spero di riuscire a fare un salto ad Amsterdam, sono anni che sogno di visitare questa città!!!
    Londra non ha bisogno di presentazioni, è un'altra mia tanto ambita meta, ma la nostra cara Italia riesce sempre a stupirci mostrandoci che per visitare dei posti stupendi non bisogna necessariamente andare lontano ♡
    Questa tappa è stata davvero emozionante, soprattutto il video ;-)
    Grazie mille ♡
    Partecipo al blogtour e al Giveaway ;-)
    Lettori fissi: Rosy Palazzo
    Mail: rosy.palazzo1612@gmail.com
    Instagram: @ross_3193
    Facebook e Google +: Rosy Palazzo

    Condivisione Facebook:
    https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=752368214914912&id=100004252210765

    Condivisione Google +:
    https://plus.google.com/113976052575756250572/posts/aeGhANF8FRL

    Condivisione Instagram:
    https://www.instagram.com/p/BLn7GkIBQBJ/

    Incrocio le dita ;-)

    RispondiElimina
  12. Ambientazioni fantastiche e molto suggestive. Credo che uno dei punti di forza maggiori di queste ambientazioni sia la forte diversità fra un luogo e l'altro.
    Link di condivisione tappa su Facebook:
    https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=352526301756043&id=100009960271401&ref=
    Lettrice fissa dei vari blog come Alexandra Scarlatto e like alle pagine Facebook sempre come Alexandra Scarlatto.
    Indirizzo e-mail: hotstorm403@gmail.com

    RispondiElimina
  13. Partecipo! Grazie mille per l'opportunità ☺

    RispondiElimina
  14. Grazie per queste belle ambientazioni!, leggere è come viaggiare restando seduti! Buona domenica <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Partecipo con profilo FB Ele Na
      https://m.facebook.com/sono.io.elena?ref=bookmarks

      Elimina
  15. L'attrice non delude mai! Le ambientazioni sono suggestive e fantastiche! Accompagnate da storie altrettanto suggestive! Partecipo volentieri!

    RispondiElimina
  16. L'attrice non delude mai! Le ambientazioni sono suggestive e fantastiche! Accompagnate da storie altrettanto suggestive! Partecipo volentieri!

    RispondiElimina
  17. Ambientazioni fantastiche! Londra è il top!, ma la Toscana supera tutti! Andavo da piccola purtroppo ho pochi ricordi, ma quelli che ho mi sono rimasti impressi nel cuore <3

    RispondiElimina
  18. Anche le ambientazioni sono sempre così travolgenti sembra di esserci trasportati !

    RispondiElimina
  19. Anche le ambientazioni sono sempre così travolgenti sembra di esserci trasportati !

    RispondiElimina
  20. Questa tappa è meravigliosa! *-*
    La Toscana l'ho vista in gita scolastica in seconda superiore nel 2005 e a Londra sono stata l'anno scorso - una mia amica si è trasferita là e un gruppetto di noi è andata a trovarla. Ad Amsterdam dovevo andare quest'anno - una mia amica si è laureata e io, lei e un'altra ragazza saremmo partite insieme - ma alla fine è saltato tutto. Ci riproveremo!
    A parte questo dettaglio, la parte su Londra con Viola non sarà per niente difficile da immaginare!
    Seguo i blog come NotLoved e/o xxNotLovedxx e su Facebook sono Alice Biolcati.
    Ho condiviso qui.

    RispondiElimina
  21. Buonasera! Cresce l'aspettativa per questo romanzo man mano che si partecipa alle tappe di questo interessante blogtour! Le ambientazioni non potrebbero essere una più diversa dall' altra ma appunto per questo sono interessanti,per la differenza che scopriamo sia nei luoghi che nei personaggi,ho visto Londra diverse volte e devo dire che amo la sua vitalità,nonché i tanti musei ed i teatri ed infine il rito del tea time,non conosco Volterra ma la Toscana è tutta bella da vedere,spero di riuscire a visitare al più presto Amsterdam ricca di dipinti di Van Gogh,Vermeeer e Rembrandt,ho amato tanto il libro di Tracy Chevalier "La ragazza con l'orecchino di perla".
    Sono una follower con il nome di Donata Trovato
    Su FB:http://www.facebook.com/donata.trovato
    la mia mail è: donata_trovato@virgilio.it
    ho messo il like per Cristina Caboni e Garzanti Libri ed ho condiviso questa tappa del blogtour su facebook

    RispondiElimina
  22. Ambientazioni meravigliose... difficile per me scegliere !!! La toscana ... Londra ... Amsterdam <3

    RispondiElimina
  23. Ciao!!
    COn queste ambientazioni non si può non voler leggere questo libro!! :)
    Condivido su facebook come sempre e anche Google + ! :)
    https://www.facebook.com/stoffedinchiostro/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. https://plus.google.com/u/0/112995626898386144152

      Elimina
  24. Bellissime le ambientazioni, l'autrice non poteva scegliere di meglio :)
    Londra è meravigliosa ^_^
    C'è tutto in questo libro, la bellezza della città, il profumo dei fiori, il legame che unisce due sorelle, devo leggerlo assolutamente.

    Partecipo al BlogTour e al Giveaway :)
    Seguo tutti i blog partecipanti con il nome: Elisa Pellino
    Ho condiviso questa tappa su Facebook taggando la pagina del blog, Twitter, e Google+ ( Uso solo questi social )
    LINK CONDIVISIONE FACEBOOK: https://www.facebook.com/elysa.pellino/posts/10208257231802229?pnref=story
    LINK CONDIVISIONE TWITTER: https://twitter.com/ElysaPellino/status/788053069233737730
    LINK CONDIVISIONE GOOGLE+: https://plus.google.com/u/0/104143485217744156564/posts/RRpjgqy6goj
    Seguo la pagina Facebook dell'autrice + quella della casa editrice Garzani con il nome: Elysa Pellino con la ( Y )
    La mia email: mora_1993_@hotmail.it

    RispondiElimina
  25. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  26. Ok ci riprovo, sto camminando, ma forse l'hai intuito ;-p
    Non sono ancora iscritta e non so se troverò il tempo, però devo farti i complimenti per questo bellissimo blog Tour e per come tutte lo state proponendo. La tua tappa è molto affascinante :-)

    RispondiElimina
  27. Che ambientazioni stupende! Vale la pena leggerlo solo per sognare fra londra amsterdam e la toscana!

    RispondiElimina
  28. Che dire...sono ambientazioni stupende! Amo Londra e a breve vorrei andarci ma sono affascinata anche da Amsterdam quindi un viaggetto anche lì nn sarebbe male! Saranno le mie due prossime mete!complimenti per la tappa davvero suggestiva, sarà che sono di parte perché adoro i posti sopra citati ma è davvero bella!

    RispondiElimina
  29. Mi affascina Amsterdamdovr non sono mai andata...

    RispondiElimina
  30. Eccomi qui! Partecipo volentieri. Adoro le località in cui è ambientato il romanzo. Soprattutto Amsterdam!

    Ti seguo come Niente di Personale
    Mail: nientedipersonale17@gmail.com
    FB: https://www.facebook.com/rosaria.sgarlata/posts/1138873269524405

    RispondiElimina
  31. 3 luoghi così diversi, per uno stesso libro... per forza succederà qualcosa di molto particolare in questo libro per racchiudere al suo interno 3 realtà così suggestive e caratteristiche, seppur lontane...
    Non vedo l'ora di leggere il "Il giardino dei fiori segreti"!! ^_^ ♥

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari

Diventa lettore fisso
del blog.