Ottobre in libreria!



Buongiorno lettori,
oggi voglio proporvi alcune novità libresche di ottobre, sperando possiate trovare qualcosa di interessante!

Il club delle lettere segrete - Angeles Donate
Feltrinelli - 16.40 € - 352 pagine
In libreria dall'8 ottobre

L'inverno è arrivato a Porvenir, portando con sé cattive notizie: per mancanza di lettere, l'ufficio postale sta per chiudere e tutto il personale verrà trasferito altrove. SMS, email e Whatsapp hanno avuto la meglio persino in questo paesino arroccato tra le montagne. Sara, l'unica postina della zona, è nata e cresciuta a Porvenir e passa molto tempo con la sua vicina rosa, un'ottantenne che farebbe qualsiasi cosa pur di evitarle un dispiacere. Ma cosa può fare una fragile ottantenne per evitare che la vita di una delle persone che le stanno più a cuore venga completamente stravolta? Forse potrebbe scrivere una lettera che posticipa da ben sessant'anni e invitare la persona che riceverà quella missiva a fare altrettanto, scrivendo a sua volta a qualcuno. Pian piano, quel piccolo gesto darà il via a una catena epistolare che coinvolgerà una giovane poetessa decisa a fondare un bookclub nella biblioteca locale, una donna delle pulizie peruviana, la solitaria operatrice di una chat e tanti altri, rimettendo improvvisamente in moto il lavoro di Sara e creando non poco trambusto tra gli abitanti del piccolo borgo. Perché una lettera tira l'altra. Come un bacio. E può cambiare il mondo.

La cacciatrice di bugie - Alessandra Monasta
Longanesi - 14,90 € - 336 pagine
In libreria dall'8 ottobre

«Tu sei incredibilmente empatica»: è la frase che la protagonista si sente ripetere fin da quando è bambina, a scuola come a casa. Per lei, all’inizio, è complicato capire in cosa consista veramente questa qualità. Di certo sa solo che è un talento e, forse, anche una condanna. Quando, anni dopo, il suo dono viene notato da un importante magistrato, per lei si aprono inattese porte professionali... e personali. Perché quel suo talento va ben oltre l’empatia: lei ha un orecchio assoluto per la verità, e soprattutto per la menzogna. Capisce, intuitivamente, tutto ciò che si cela dietro i racconti e dentro i silenzi delle persone. Diventa perito fonico forense, addestrandosi e affinando quel talento naturale, e nel giro di poco tempo si ritrova a lavorare sulle intercettazioni dei casi di cronaca più sconvolgenti, quelli sulla bocca di tutti, quelli che finiscono su giornali e telegiornali… Ma viverli dall’interno è una cosa diversa: tanto entusiasmante a livello professionale quanto capace di mettere a dura prova la sua resistenza emotiva. Per svolgere un lavoro così delicato, deve imparare ad ascoltare analiticamente le voci, a identificarle e a distinguere in chi parla i momenti di lucidità da quelli di autentica follia. È una cacciatrice di bugie, sì... Ma a quale prezzo? Diventa sempre più complicato conciliare il piano professionale con quello personale. È sempre più arduo «uscire» dalle storie dopo ore e ore di ascolto delle intercettazioni. Ed è sempre più difficile scegliere di ignorare le bugie grandi e piccole di familiari, amici, conoscenti... E dell’uomo di cui si innamora. Questo romanzo svela un talento straordinario, offre uno sguardo unico all’interno delle storie e delle «voci» segrete di chi ci circonda, e racconta l’avvincente percorso di crescita di una protagonista indimenticabile.

L'nganno - Charlotte Link
Corbaccio - 18,60 € - 432 pagine
In libreria dall'8 ottobre

Quando Jonas e Stella Crane ricevono la visita della madre biologica del loro bambino, Sammy, capiscono che stanno per precipitare in un incubo. Il nuovo compagno di Terry è un uomo violento, un manipolatore e di sicuro non è mosso dall’impulso di appagare il desiderio della giovane donna di rivedere il figlio dato in adozione appena nato. Dentro un incubo, invece, si trova già Kate Linville, poliziotta di Scotland Yard, da quando il padre, ispettore di polizia in pensione, è stato trovato brutalmente assassinato a casa sua nello Yorkshire. Kate non si fida degli agenti che si occupano del caso, sa che suo padre nel corso di un’integerrima carriera si è fatto molti nemici fra i delinquenti che ha contribuito ad arrestare, ma tutte le indagini in quella direzione sembrano portare a un punto morto. E nel frattempo una donna viene uccisa nello stesso identico modo. Una donna apparentemente estranea alla vita di Richard Linville… Famiglie apparentemente estranee l’una all’altra, persone che nulla hanno in comune se non il disperato bisogno di nascondere i lati oscuri della propria vita, finché un assassino che da anni cova un odio feroce non tenterà di unire il loro destino in un mortale disegno di vendetta. Charlotte Link fa ancora centro con un thriller che lascia col fiato sospeso fino all’ultima pagina e che mostra come la normalità di una vita non sia spesso altro che una facciata che nasconde realtà oscure e inquietanti.

La felicità dell'attesa - Carmine Abate
Mondadori - 19,00 € - 360 pagine
In libreria dall'13 ottobre

«Il primo a partire fu Carmine Leto, il nonno paterno di cui porto il nome.» Comincia così la nuova saga di Carmine Abate che abbraccia quattro generazioni della famiglia Leto, più di un secolo di storie e tre continenti. Come La collina del vento era la storia di una famiglia che rimane e resiste, così La felicità dell'attesa racconta i destini – più che mai attuali – di quanti lasciarono le sponde del Mediterraneo per cercare fortuna altrove, approdando nella "Merica Bona": una terra dura eppure favolosa, di polvere e grattacieli, sfide e trionfi È qui, negli States, che un ragazzo partito nel 1903 dal paese arbëresh di Carfizzi, la mitica Hora di Abate, può diventare un campione di bowling noto in tutto il mondo: Andy "The Greek" Varipapa. Proprio lui è il mentore di Jon Leto, l'uomo che parte tre volte: per vendetta, per amore e per lavoro. A Los Angeles, grazie a Andy, Jon incontrerà una giovane donna circonfusa di un fascino magnetico, come il neo ammaliatore sulla sua guancia sinistra: Norma Jeane, non ancora nota con il nome che la renderà un mito... Carmine Abate dà vita a una grandiosa epopea tra l'Italia e il "mondo grande", che ancora una volta scava nella nostra memoria collettiva e ci racconta di uomini e donne coraggiosi: dal capostipite Carmine Leto, con la sua moglie americana, al figlio Jon e al nipote Carmine, il narratore della storia, che segue le tracce segrete del proprio padre; dal duro lavoro nelle miniere del Meridione alle speranze di riscatto nella "terra promessa" oltreoceano; dalle straordinarie donne del passato a quelle di oggi, come Lina Leto, irrequieta e ribelle, e la figlia Lucy, che ai giorni nostri torna inaspettatamente al paese per riscoprire le proprie radici.



Commenti

  1. Mi sa che questo mese rimarrò al verde con tutte queste pubblicazioni interessanti :) Tra questi il titolo che mi incuriosisce di più è "L'inganno" ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io amo Charlotte Link, quindi credo proprio che lo leggerò ^-^

      Elimina
  2. Il club delle lettere segrete sembra davvero tenero e perfetto come lettura autunnale :)

    RispondiElimina
  3. Anche a me ispira moltissimo Il club delle lettere segrete... sembra poeticissimo! Mi sa che me lo segno :-)

    RispondiElimina
  4. Ciao Stefy! Il club delle lettere segrete me l'ero perso, ma L'inganno della Link noooo già ordinata la mia copia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. brava!! :) anch'io lo leggerò sicuramente, in realtà mi ispirano entrambi parecchio!

      Elimina
  5. Anche io scelgo il club delle lettere segrete! Per la cacciatrice di bugie attendo prima una recensione. Ciao da lea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anch'io attenderò per La cacciatrice di bugie, non sono del tutto convinta ;)

      Elimina
  6. Anche io scelgo il club delle lettere segrete! Per la cacciatrice di bugie attendo prima una recensione. Ciao da lea

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari

Diventa lettore fisso
del blog.