Schegge d'inchiostro: Le fragili attese - M. Signorini



Rubrica settimanale in cui vi proporrò uno stralcio di una lettura a mia scelta.


Le persone sono come cassetti che in pochi hanno voglia di aprire. Se apri un cassetto, poi devi fare i conti con tutto quello che c'è dentro.


Scheggia tratta dal libro Le fragili attese di Mattia Signorini

La scheggia di oggi è tratta da un libro letto qualche settimana fa (per chi se la fosse persa, qui trovate la recensione).
Un libro che parla di attese, di tempo sospeso, di attimi eterni, di ricordi lunghi una vita intera.
Se non avete ancora letto questo libro, vi consiglio di farlo. Troverete delle storie autentiche, uno stile caldo, dei personaggi delicati. 
Un invito a vivere, a scuotersi, a reagire. 
Che forse non è ancora troppo tardi.








Cosa vi ha trasmesso la citazione di oggi?
Conoscete questo libro?
Come sempre, aspetto le vostre sensazioni!





Commenti

  1. Bella citazione Stefania ...... ms soprattutto spesso molto vera :-)
    Non conosco il libro di cui parli .... ma devo dire che sei riuscita ad incuriosirmi a proposito
    Un Saluto buon pomeriggio e migliore continuazione di settimana
    A presto !

    RispondiElimina
  2. Questa citazione mi ha già conquistata, mi piacerebbe leggere il libro. Ne ho già trovati parecchi nel tuo blog che incontrano molto i miei gusti.
    Mi unisco ai tuoi lettori fissi
    ciao Giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. felice di averti dato qualche spunto di lettura, Giulia *-*
      benvenuta nel mio angolino!!!

      Elimina
  3. Bella e vera questa citazione. Io personalmente amo aprire le persone come i libri, mi piace scoprire anche se a volte non trovi ciò che speravi. Avevo già letto la tua intensa recensione e leggeró presto anche il libro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero, il contenuto a volte può deludere, ma è sempre meglio sapere...buona lettura! :)

      Elimina
    2. Sono d'accordo il non sapere limita, una visione totale lascia la libertà di scegliere.

      Elimina

Posta un commento

Diventa lettore fisso
del blog.

Post più popolari