#29 Top Five: Cinque immagini raccapriccianti [per un lettore].

Rubrica ideata da me, in cui stilerò un elenco di 5 elementi appartenenti all'universo libresco,
in base alla tematica della settimana.


Buongiorno, lettori!
Oggi vi attende una puntata speciale della nostra Top Five. Sì, perché questo venerdì la classifica sarà "fotografica".
Buon 1° maggio e buona Top Five. :)

Cinque immagini raccapriccianti [per un lettore]



1. Libri finti


Ma voi ci pensate che c'è gente che riempie le proprie librerie con orrori simili? Se l'inferno esiste è una sterminata biblioteca...di libri finti.


2. Libri improbabili



E che ve lo dico a fare?


3. Libri abbandonati



Che tristezza infinita fanno i libri abbandonati? I libri sono creature pensanti e in quanto tali meritano un tetto e una carezza.


4.  Libri umiliati



Perché non esiste un numero verde per la difesa dei diritti libreschi?!


5. Librerie chiuse




"Una libreria che chiude è come una chiesa che crolla". Parole sante.




E adesso aspetto i vostri commenti! :)
Che ne pensate di queste cinque immagini?



Commenti

  1. E dopo questo post.. sono rimasta allibita XD Sono tutte cose che sapevo già (ok tranne il libro della Marini O.o) ma vederle tutte insieme! E poi...libri finti?? Io non ho più spazio per quelli veri e sono in crisi XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahha anche a me i libri finti hanno fatto senso o.O

      Elimina
  2. Ciao Stefania<3
    Che bel post,anche se mi ha un po' sorpresa...Andiamo,chi è che comprerebbe un libro FINTO!? Aahahahahhah.Poveri libri :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazieee ♥ quello che più lascia allibita è che probabilmente qualcuno li comprerà! :O

      Elimina
  3. Top five originale e gustosa come sempre.
    Non parliamo dei Libri Umiliati: per me è una sofferenza persino vedere chi ci scrive sopra con la penna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie! *-* hai ragione, anch'io ci soffro a vedere sottolineature a penna :(

      Elimina
  4. Volevo commentare ma sono svenuta prima di poterlo fare, dopo il libro di Valeria Marini :-)

    RispondiElimina
  5. Di sicuro i libri improbabili sono quelli che più mi fanno arrabbiare! Invece le librerie che chiudono sono tristissime D:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero, non c'è spettacolo più deprimente! :(

      Elimina
  6. Oddio che post deprimente. Quanta tristezza tutta insieme ç_ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahimè! la vita di un lettore non è tutta rose e fiori! :)

      Elimina
  7. Speciale a dir poco e originalissima l'idea delle immagini, vanno dritte al dunque e non lasciano dubbi, un orrore dietro l'altro è non saprei dire quale mi ha sconvolto di più. I libri meritano di occupare sempre un posto speciale, vanno tenuti con cura anche dai non lettori. Passare davanti ad una libreria chiusa è di una tristezza inspiegabile.

    RispondiElimina
  8. La Marini ha scritto un libro? Ok lo possono fare tutti, ma non so perché...non credo sarà la nuova Auster. Le altre immagini sono tristissime :-( ma vere purtroppo...

    RispondiElimina
  9. La Marini ha scritto un libro? Ok lo possono fare tutti, ma non so perché...non credo sarà la nuova Auster. Le altre immagini sono tristissime :-( ma vere purtroppo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai fanno scrivere libri a chiunque,anche a quelli incapaci...Valeria Marini,Francesco Sole,Selene Maggistro,Flavia Vento....

      Elimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  12. Cara Stefania, post strepitoso!!!!!

    L'ho condiviso sulla mia pagina pubblica FB.

    Mamma mia.....

    Ciaoooo
    Laura

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari

Diventa lettore fisso
del blog.