Novità in libreria - 23 Aprile

Buongiorno lettori,
oggi voglio presentarvi alcune delle novità che troverete in libreria dal 23 aprile, Giornata Mondiale del libro.


Finché sarò tua figlia
Elisabeth Little
Garzanti
Pagine 400
16,40 €
In libreria: 23 aprile

Il cielo è immenso sopra di lei ed è così blu da fare male. Janie stringe gli occhi per non rimanere accecata. Non è più abituata a tutta quella luce. Janie ha ventotto anni, ma gli ultimi dieci li ha trascorsi in prigione, in cella di isolamento. Proprio lei, bella ragazza ricca di Beverly Hills, viziata reginetta del liceo. Accusata di aver ucciso sua madre Marion, una donna esigente con cui non aveva un bel rapporto. Perché Janie era un’adolescente ribelle e contestatrice e sua madre non faceva nulla per nascondere la delusione di non avere la figlia perfetta. Tutte le prove erano contro di lei. Dopo l’ennesima notte di baldoria, era stata trovata priva di sensi accanto al cadavere della madre. Le mani sporche del suo sangue e le sue impronte dappertutto. Incapace di raccontare cosa fosse successo. Ma Janie ha sempre saputo di essere innocente. Ricorda poco della notte dell’omicidio, lo shock le ha confuso la mente, ma sa di aver sentito sua madre avere un alterco con uno sconosciuto e rammenta un nome, Adelina. E adesso che il suo avvocato è riuscito a farla uscire di prigione, Janie non ha dubbi. Deve scoprire cosa è successo, deve dimostrare, soprattutto a sé stessa, di non essere colpevole. Deve diventare la figlia che Marion ha sempre sognato. Adelina è una città dell’Illinois. È lì che Janie deve andare se vuole capire la verità. Una città piccola e sperduta in mezzo alla campagna. Una comunità chiusa che guarda con sospetto e ostilità la nuova arrivata. E che nasconde tutte le risposte che Janie cerca. Non solo sulla morte di Marion, ma anche sulla sua vita e sulla sua vera identità. Mai come adesso Janie sente di conoscere la donna che per prima l’ha tenuta tra le braccia.

Tutto ciò che resta
Longanesi
Pagine 400
16,40 €
In libreria: 23 aprile

Alice Salmon, come molte ragazze della sua età, è piena di passione e vita. Frequenta l'università, ha molti interessi e molti amici. E Alice - come tutti noi - ha un segreto.
Solo che Alice forse non è più in grado di tenerlo per sé. O forse non vuole più farlo, anche se rivelarlo getterebbe un'ombra sinistra sul suo passato.
Un giorno, Alice fa ritorno alla cittadina in cui è cresciuta e dove ha studiato, e dalla quale era fuggita... In cerca di giustizia, o di verità... o di vendetta?
Quando, la mattina successiva, il corpo di Alice viene portato a galla dalla corrente del fiume, appare presto chiaro che la sua morte non è stata un incidente.
Ma davvero il segreto di Alice è morto con lei?
Forse le storie non muoiono mai, se c'è qualcuno che le ricostruisce. Qualcuno che le racconta.
A raccogliere minuziosamente le informazioni su Alice, dopo la sua morte, sarà un suo ex professore, l'anziano scrittore Jeremy Cooke. Ormai in pensione, Cooke si dedica anima e corpo al progetto, e raccoglie documenti, lettere, diari, profili social, testimonianze in rete, articoli su blog... Tutte le tracce fisiche e soprattutto virtuali che Alice, come ormai tutti noi, ha lasciato. Tutto ciò che componeva l'universo di una vita apparentemente quieta e più che normale. Perché la verità è nascosta in tutto ciò che resta. 
Ma qual è il vero motivo per cui Cooke si dedica con tanta passione e decisione a questo progetto? E se anche lui avesse qualcosa di oscuro e terribile da nascondere? E se tutto ciò che resta non fosse la verità, ma un'immensa menzogna?

Nessuno escluso
Corbaccio
Pagine 400
16,40 €
In libreria: 23 aprile

Notte, periferia di Southampton, una zona malfamata, frequentata solo dai reietti della società. Un uomo giace tra i rifiuti in una casa abbandonata, barbaramente ucciso. L'assassino gli ha strappato il cuore, che viene poi consegnato, in un macabro pacchetto, alla moglie e ai figli sconvolti. La vittima è un irreprensibile padre di famiglia: come e perché è finito in un posto del genere? Il caso è di quelli che fanno gola alla stampa e fanno tremare le autorità: tutto fa pensare che si tratti di un serial killer e la conferma arriva puntuale con il ritrovamento di un altro cadavere orribilmente mutilato. I media parlano di uno Jack lo Squartatore al contrario: un assassino che dà la caccia a uomini stimati e apparentemente irreprensibili con una doppia vita, una sorta di angelo vendicatore senza pietà. Per Helen Grace, ispettore della polizia di Southampton è l’inizio di un incubo. A lei sono affidate le indagini, e nella sua corsa contro il tempo dovrà guardarsi non solo dalle trappole mortali di una mente perversa, ma anche da giornalisti senza scrupoli, da un capo che non vede l’ora di farla fuori e, soprattutto, dai fantasmi del passato, dal suo vissuto personale che emerge con prepotenza e che, come può accadere ad ognuno di noi, rischia di essere il suo peggiore nemico…

Qualcosa che somiglia al vero amore 
Tre60
Pagine 256
14,90 €
In libreria: 23 aprile

Clémentine vive a Parigi, al numero 14 di Rue le Monde, in uno splendido appartamento che si affaccia sui tetti della città. Ė una ragazza allegra e spensierata, e fa un lavoro che ama moltissimo: legge libri ai bambini in difficoltà, cercando di aiutarli a superare le loro paure con la terapia delle parole.Albert è un giovane scrittore che, dopo aver visto Clémentine per strada, ne è rimasto folgorato al punto da scrivere un romanzo scegliendola come protagonista. Una volta pubblicato, Favola d’amore a Parigi conquista il pubblico francese, che si innamora di quel libro scritto con il cuore. Anche Clémentine lo legge, e ha uno strano presentimento. C’è qualcosa di speciale in quel libro, qualcosa che le appartiene. Nel frattempo Thomas, ex inquilino dell’appartamento di Clémentine, le telefona chiedendo di un libro che ha dimenticato lì prima di cambiare casa. Quella copia di Hansel & Gretel è l’unico ricordo che aveva del nonno, sopravvissuto all’eccidio nazista del Velodromo di Parigi. Clémentine non crede alle sue orecchie: si tratta del libro più importante della sua infanzia, lo stesso che sua nonna leggeva sempre a lei e al suo fratellino, Tobias. Ma c’è ancora qualcosa che la lega a Thomas, questo ragazzo che neppure conosce, se non per telefono. D’altra parte, nei romanzi come nella vita reale, il più grande dono dei libri è quello di unire le persone...

E adesso ditemi cosa ne pensate di queste novità! ^-^



Commenti

  1. Il primo sembra davvero bello, vedrò se farci un pensiero!

    RispondiElimina
  2. Tutto ciò che resta mi attira....grazie delle segnalazioni!

    RispondiElimina
  3. Ciao, innanzitutto complimenti per il Blog :) per una divoratrice di libri come me è il massimo. Strano non sapevo che il 23 fosse la giornata del libro, cosa davvero grave per una come me. Delle presentazioni il libro che mi ha più colpito è Qualcosa che somiglia al vero amore, si avvicina di più al genere che leggo di solito e qualcosa mi dice che è adatto ad una segreta inguaribile romantica come me :) ho iniziato a seguirti, se ti va diventa follower GFC del mio Blog, anche io parlo spesso dei libri che leggo anche se in maniera del tutto personale, mi farebbe piacere. Un bacio


    www.anelloapois.com

    RispondiElimina

Posta un commento

Diventa lettore fisso
del blog.

Post più popolari