Schegge d'inchiostro: Cento giorni di felicità - F. Brizzi

Rubrica settimanale in cui vi proporrò uno stralcio di una lettura a mia scelta.



"Alla fine...il senso della vita  

è dare un morso a una ciambella calda."


Scheggia tratta dal libro Cento giorni di felicità di Fausto Brizzi.


Un libro ricco di frasi che lasciano il segno e di riflessioni che entrano dentro.
Ho più volte cambiato idea sulla citazione da inserire, altre erano forse più intense, ma questa a mio avviso racchiude l'essenza di questo libro.
Cosa fareste se vi restassero cento giorni da vivere?
Credo che uno dei rimpianti maggiori sarebbe accorgersi di non aver saputo godere delle piccole cose che la vita riesce a donare ogni giorno, come il morso ad una ciambella calda e profumata.
Se la citazione vi ha incuriosito e avete voglia di leggere la recensione la troverete qui.





Cosa vi ha trasmesso la citazione di oggi?
Conoscete questo libro?
Come sempre, aspetto le vostre sensazioni!




Commenti

  1. Appena penso a questo libro le ciambelle del suocero sono la prima immagine che mi viene in mente, in seguito viene immediatamente il quo quadernetto con la lista... Grande romanzo, positivo e profondo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è strano, quelle che hai citato sono tra le immagini che mi sono rimaste dentro :)

      Elimina
    2. *.*
      ..E che dire dei suoi allievi di pallanuoto?
      Un libro che è un vero gioiellino!!!

      Elimina
    3. è vero, ci sono tanti personaggi che restano dentro! *-*

      Elimina
  2. Devo leggerlo prima o poi. Ne parlano tutti con entusiasmo :)

    RispondiElimina
  3. Un altro di quei libri "nostri". E tra pochi giorni, ancora Fausto!

    RispondiElimina
  4. Sto finendo di leggere questo libro in treno... ho dovuto chiudere perchè sto piangendo come una fontana per la commozione. Amo questo libro e lo trovo profondamente vero: quando avevo 18 anni ormai sette anni fa una sera mi sono trovata un nodulo al seno che poi si è rivelato essere benigno dopo analisi esami ecografie e un intervento ma il giorno dell'operazione è stato il mio giorno zero. Da quel giorno la ragazza ansiosa e timida si è trasformata in una ragazza estroversa, aperta a nuove avventure e spensierata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma quanto hai ragione? una delle frasi che più amo dice "Abbiamo due vite: la seconda inizia quando ci rendiamo conto di averne solo una" ed è esattamente così, lo è stato anche per me ♥ un abbraccio

      Elimina
    2. Tutto merito della lotto reading: obiettivo un libro con uno stato d'animo nel titolo!

      Elimina
  5. Ho letto questo libro provando mille emozioni. Ho pianto anch'io commossa da una storia "umana" che porta a riflettere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. una storia dolce/amara che non può non commuovere *-* tra pochi giorni uscirà il nuovo libro di Brizzi, spero ci regali altre belle emozioni :)

      Elimina
  6. Un libro che ho amato, letto in un momento in cui una persona a me cara mi ha lasciata. Questo libro ha un potere, farti capire che la vita non è fatta di grandi cose, ma di piccoli gesti, di attimi condivisi e di sorrisi. aspetto con ansia il nuovo libro di Fausto Brizzi.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari

Diventa lettore fisso
del blog.