#2 Rimedio letterario per momenti di disincanto e sconforto: 'Olivia' di P. Calvetti

Libri: l'unica medicina per innumerevoli ed indefinite malattie dell'anima.
Rubrica ideata da me a cadenza occasionale.


Buon pomeriggio, lettori,
sono molto felice di introdurre un altro appuntamento con la Farmacia letteraria.
Oggi parleremo di quei momenti in cui il nero diventa il colore dominante, la sfiducia prende il sopravvento e tutto sembra un po' più complicato.
In giornate come queste i sogni sbiadiscono sotto le pennellate scure della delusione che impediscono alla luce di filtrare.
Cosa scegliere dallo scaffale della Farmacia Letteraria?

"Olivia. Ovvero la lista dei sogni possibili" di Paola Calvetti
[Qui troverete la mia recensione del libro]

Indicazioni terapeutiche
Rimedio letterario per momenti di disincanto e sconforto.
Un libro capace di ridestare sogni sopiti, una storia semplice, dai colori pastello e dalle tinte tenui. 
Inoltrandovi nella lettura vi sembrerà di scorgere un pallido raggio di sole oltre le nuvole, proverete una sensazione di sollievo, inizierete a comprendere che non bisogna mai arrendersi, nonostante tutto.
Gli ostacoli, in fondo, non sono altro che occasioni per fermarsi, respirare a fondo, e ripartire con maggiore consapevolezza, questo Olivia ci insegna.
Da dove ricominciare? Dalle cose semplici. Dai gesti puri. Dalle persone che ci amano. Dalle verità essenziali. Dalla speranza, perché tutti, in fondo, ne possediamo almeno un pezzetto ancora intatto.

Eccipienti
Cioccolata, con panna.

Effetti collaterali
A lettura ultimata potrebbe venirvi voglia di compilare una lista. O rispolverare quella vecchia Polaroid.



Cosa ne pensate del rimedio letterario di oggi? :)




Commenti

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Olivia, un altro pezzetto di noi ❤️

    RispondiElimina
  3. Oh!!E' nella mia wishlist da quando l'ho scoperto!!! *-*

    RispondiElimina
  4. Le tue indicazioni terapeutiche mi ispirano tantissimo! :)

    RispondiElimina
  5. Mamma mia, mi ripeto, ma questa rubrica è una bomba. Mi piace. Adoro la Calvetti anche se questo libro mi manca. Mio, subito. Libraccioooooooooooooooooooooooooo arrivo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazieee tesoro ❤️ impossessatene al più presto, mi raccomando! ^-^

      Elimina
  6. Mamma mia, mi ripeto, ma questa rubrica è una bomba. Mi piace. Adoro la Calvetti anche se questo libro mi manca. Mio, subito. Libraccioooooooooooooooooooooooooo arrivo

    RispondiElimina
  7. Ecco, ci voleva. Stavo giusto pensando che sono stanca, stressata e demotivata e il nero è decisamente il colore predominante del mio orizzonte. Insomma, è un rimedio letterario arrivato con ottimo tempismo. Me lo segno :-)

    RispondiElimina
  8. Ti giuro, questa rubrica è davvero favolosa!
    Grazie come al solito del consiglio, che i momenti neri qui si affollano...
    :)

    RispondiElimina
  9. Sono perfettamente d'accordo, per me questo libro è stato un vero toccasana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che bello sapere di non essere l'unica alla quale ha trasmesso queste sensazioni! :)

      Elimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. Tu e Laura mi avete consigliato questo libro, in un momento davvero nero...ho letto Olivia e il nero ha cominciato a diventare grigio fino a schiarirsi sempre di più...ho compilato la mia lista e con l'ottimismo anche la risoluzione del problema. Tutto affrontato con il sorriso e positività aiuta a risollevarsi! Grazie ancora ragazze.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francy, anche per me è stato lo stesso, questo libro ci lega tutte e tre! :)

      Elimina
  12. Che bella questa rubrica! Grazie, terrò a mente

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari

Diventa lettore fisso
del blog.