#7 Amore a prima vista: L'ultima volta che l'ho vista - Charlotte Link

Rubrica settimanale ideata da me in cui vi presenterò le copertine che mi hanno
conquistato al primo sguardo.



Presentazione del libro:
Titolo: L'ultima volta che l'ho vista
Autore: Charlotte Link
Editore: Corbaccio
Formato: rilegato

Galles, 2009. Una calda e bellissima giornata di agosto. Boschi e colline solitarie da una parte, la potenza del mare dall'altra. Vanessa e Matthew Hard, in viaggiò da Holyhead a Swansea, si fermano in un parcheggio isolato. L'uomo si allontana per pochi minuti, e al suo ritorno scopre che la moglie è scomparsa senza lasciare traccia. Matthew non sa che è stata rapita: il suo sequestratore, Ryan Lee, la rinchiude in una grotta nella "valle della volpe", un luogo isolato che lui solo è in grado di raggiungere, ma viene arrestato e incarcerato per un crimine precedente. Di Vanessa non si sa più nulla, e il marito sprofonda nell'incubo dell'incertezza. Nessun indizio, nessuna pista concreta. Tre anni dopo, Ryan viene rimesso in libertà. ma qualcuno pare abbia ordito una trama spaventosa, un'orribile vendetta per gli errori commessi nel suo passato: sua madre e la sua ex fidanzata vengono inspiegabilmente aggredite, e un'altra donna viene rapita "replicando" nei minimi dettagli la scomparsa di Vanessa Willard.

Cosa mi ha colpito?
D'impatto hanno attirato la mia attenzione i colori scuri, sui quali spicca il titolo giallo. Mi ha colpito la prospettiva dell'immagine, il fatto che la donna sia raffigurata di spalle e la sensazione che qualcuno, tra gli alberi, la stia seguendo.
Un'altra cosa che ho notato è la luce sulla destra, sembra infatti che pochi passi la separino da una radura, una zona illuminata, e in quanto tale rassicurante. Eppure ho capito quasi subito che non avrebbe raggiunto quel cono di luce, ne ignoravo il motivo, ma ero certa che non ci sarebbe arrivata. Proprio il desiderio di saperne di più mi ha spinto ad acquistare il libro.

Impressioni post-lettura
Felice di aver dato ascolto alle mie sensazioni, una storia che cattura, una trama ben congegnata e un'autrice che ho scoperto proprio grazie a questo libro.

E voi cosa ne pensate? Cosa vi trasmette questa cover?


Commenti

  1. *-* wow! Mi ispira un casino, amo i gialli/thriller quindi sono troppo curiosa! Grazie per il consiglio!

    RispondiElimina
  2. Ciao, io purtroppo non amo molto la Link... Tempo fa ho letto "La casa delle sorelle" ed è stato deludente su tutti i fronti :( ciao Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La casa delle sorelle ha deluso anche me, Maria! :(

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari

Diventa lettore fisso
del blog.