Avviso

Avviso

Recensione 'La tredicesima storia' di Diane Setterfield




TITOLO: La tredicesima storia
AUTORE: Diane Setterfield
EDITORE: Mondadori
PAGINE: 412
GENERE: letteratura straniera
PREZZO: 13.00 €
eBOOK ita: 6.99 €

Margaret è una giovane libraia appassionata di biografie, cresciuta tra i volumi polverosi della libreria paterna che le ha fatto da casa e da scuola. A come Austen, B come Bronte, C come Charles, D come Dickens, questo il suo alfabeto. Per lei leggere significa custodire, custodire la memoria degli scrittori che nei loro libri hanno messo nero su bianco un pezzetto di vita.
Ma la sua vita tranquilla viene sconvolta da un fatto inaspettato: una delle più grandi scrittrici inglesi ancora in vita, Vida Winter, vuole incontrarla e vuole che sia proprio lei a scrivere la sua biografia, per anni negata ad orde di giornalisti e biografi.
Per assolvere a questo compito Margaret si trasferisce nella misteriosa magione inglese dove, persa nell'affascinante passato della scrittrice, capirà che forse la scelta non è ricaduta su di lei in maniera casuale.
Un libro intrigante, velato da un alone di mistero, una storia ben congegnata nella quale il lettore si trova sospeso tra passato e presente, tra strane similitudini e intrecci enigmatici. 
Nel romanzo traspare l'amore dell'autrice per i libri, che Margaret incarna alla perfezione. La scrittura è fluida e piacevole, a tratti può risultare prolissa, ma l'autrice è abile a sciogliere i nodi prima che il lettore ne risulti aggrovigliato. In ogni caso si tratta di una storia che procede in modo lento, quasi accompagnandoti per mano nei suoi meandri. Ho amato questo libro, che mi ha lasciato addosso una sensazione di nostalgia. Leggerò sicuramente Le ali nere del tempo, secondo libro dell'autrice pubblicato di recente.

La mia nota curiosa
La tredicesima storia è il romanzo d'esordio della Setterfield, diventato subito un bestsellers  in tutto il mondo. 


Frase sottolineata
Tutti i bambini mitizzano la loro nascita. E' un tratto universale. Volete conoscere qualcuno? Mente, anima e cuore? Chiedetegli d raccontarvi di quando è nato. Ciò che ne ricaverete non sarà la verità; sarà una storia. E niente è più rivelatore di una storia.


VALUTAZIONE
- Sorrisi 
- Lacrime 
- Risate 
- Suspense 
- Brividi 
- Rabbia 


VOTO 


Profumosità



Commenti

  1. Ho la versione pocket in libreria che devo leggere da un po' di tempo, questa tua recensione mi invoglia ancor di più... soprattutto la frase "A come Austen, B come Bronte, C come Charles, D come Dickens, questo il suo alfabeto." *-* come posso resistere vedendo i nomi di miei tre autori preferiti??!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'atmosfera è proprio quella dei classici del settecento, ed è un libro perfetto per essere letto in questa stagione! ^-^

      Elimina
  2. Stavo per comprare questo libro ieri mattina, ma per insufficienza di denaro non l'ho potuto prendere :( la prossima volta che andrò in libreria, però, dovrà assolutamente essere mio, soprattutto dopo aver letto la tua recensione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. spero non sia una delusione! se ti va poi fammi sapere :)

      Elimina
  3. Adorazione totale per questo libro parcheggiato nella mia libreria per due anni e poi finalmente notato...uno di quei libri che ti domandi perché hai aspettato tanto...io sto leggendo il sui ultimo libro dopo tanto tempo di silenzio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ho intenzione di leggere il secondo! :)

      Elimina
    2. Scriverò la recensione sono ancora all'inizio e non ho ancora capito dove vuole arrivare l'autrice , certo m'incuriosisce! Ho la versione ebook te la mando

      Elimina

Posta un commento

Diventa lettore fisso
del blog.

Post più popolari