Recensione 'Un giorno' di David Nicholls

TITOLO: Un giorno
AUTORE: David Nicholls
EDITORE: Neri Pozza
PAGINE: 487
GENERE: letteratura internazionale
PREZZO: 18.00 €
eBOOK ita: non disponibile

'Un giorno' è la storia di Dexter ed Emma, due ragazzi le cui strade si incrociano ai tempi dell'università. E' un incontro fugace, un breve scambio di pelle e di sogni, tuttavia da quel momento le loro vite rimarranno invischiate per sempre, unite da un filo invisibile, a tratti effimero, a tratti più consistente. E questi ragazzi mi hanno letteralmente conquistato, come non fare il tifo per loro, per il loro amore, per Em e Dex, Dex ed Em? Come non sperare che l'adorabile canaglia si accorga infine della secchiona sognatrice? Ho apprezzato il modo di scrivere di Nicholls, fresco e divertente, ho amato Emma con la sua integrità e le sue fragilità, ho odiato Dexter per la sua esuberante superficialità che fa da scudo alle tante insicurezze. Okay, lo ammetto: a tratti mi ha fatto tenerezza, ma di nascosto. 'Un giorno' è una storia d'amore, di amicizia, di parole non dette o dette troppo piano, di occasioni mancate, di sincronie imperfette. E' soprattutto una storia d'amore tutt'altro che banale dove lo sfondo degli anni ottanta che scolorano negli anni novanta rappresenta sicuramente un valore aggiunto. Nonostante lo schema narrativo non facilitasse il compito [l'autore narra un singolo giorno - il 15 luglio - per ogni anno], Nicholls riesce a rendere bene l'evoluzione dei protagonisti, a stimolare la curiosità del lettore che si ritrova a seguire le svolte prese, anno dopo anno, dalle loro vite tra nuove consapevolezze, sconfitte, perdite e trasformazioni. Un libro che mi è entrato dentro, e ci resterà.

La mia nota curiosa:
Caso rarissimo per una lettrice compulsiva come me, ho molto apprezzato anche il film!
[One Day è un film del 2011 diretto da Lone Scherfig e interpretato da Anne Hathaway e Jim Sturgess]

Frase sottolineata:
"Il fatto è che ho riflettuto su questa storia che si diventa vecchi e sono arrivato alla conclusione che vorrei restare esattamente quello che sono adesso"

VOTO: *****/5

Commenti

  1. Ciao!! Oh!!! Bello bello, un blog sui libri, ma diverso dagli altri. So che hai scritto che converrebbe non immedesimarsi nel tuo post dove ti dichiari "sniffatrice di libri" ...ma ahimè non posso negarlo. Annuso pagine sempre, come se fossero il mio ossigeno. Se ho un libro tra le mani devo assaporarne la fragranza!
    Per quanto riguarda la tua recensione: BELLA. Non ho nemmeno visto il libro e credo che mi informerò a riguardo!! Grazie del consiglio, a presto!!

    RispondiElimina
  2. Sono felicissima di sapere che anche tu sei una sniffatrice, almeno qui possiamo sentirci normali! ^-^ Bellissimo il vostro blog, mi sono appena iscritta. Grazie per i complimenti, il fatto che tu abbia visto nel mio blog qualcosa di diverso mi riempie di gioia! A presto!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Diventa lettore fisso
del blog.

Post più popolari